Un luogo tanto variegato quanto integro e selvaggio in cui scoprire spiagge, scogliere, isole minori, montagne, boschi, zone umide, monumenti naturali, grotte e fiumi.

Lunghe passeggiate nella dorata spiaggia di Porto Alabe alla ricerca di calette nascoste fino a trovare il monumento naturale di S'Archittu. Sosta obbligata è quella alla spiaggia di quarzo bianco di Is Arutas e nell'inesplorata penisola del Sinis in cui ammirare i resti della antica città fenicio punica di Tharros.

Tanto trekking nell'aspro Montiferru habitat degli animali selvatici, nella costiera planargese e nelle zone paludose ad ammirare i fenicotteri rosa e diverse razze di volatili per gli amanti del birdwatching.

Per i più avventurosi niente di più bello di una immersione subacquea nelle cristalline acque della Sardegna, per poi rilassarsi con un'escursione in battello nell'unico fiume navigabile, il Temo.

Escursioni a cavallo dalla Planargia al Montiferru o itinerari in mountain bike sul massiccio vulcanico del Monte Arci.

2017 ATTESTATO DI ECCELLENZA HotelsCombined Logo
9.9 Voto ospiti

promo ita